Visite: 1063

Il software della paideia

Qualora si voglia parlare in un linguaggio 2.0 della scuola come si è venuta configurando almeno nell’ultimo decennio, si può dire che essa oggi rassomigli molto a uno schermo del computer su cui aprano, in misura esponenziale, molti file; chiunque insegni sa quanti e quanto articolati siano i rivoli extracurricolari che ogni studente si trova sul suo screenshot; sa come su questo screenshot sia pure comparsa l’icona dell’Alternanza Scuola Lavoro e come dentro questo nuovo programma si sia verificata un’ulteriore moltiplicazione di file più o meno “craccati”.

Read More: giuseppe cappello, il software della paideia
Visite: 2642

Le Parole della Musica

Paolo Conte: Via con me

Via via

Vieni via di qui

Niente più ti lega a questi luoghi

Neanche questi fiori azzurri

Read More: paolo conte, via con me ( le parole e la musica)
Visite: 3742

Le Parole della Musica

Chet Baker: Arrivederci

Arrivederci

dammi la mano e sorridimi

senza piangere…

Anch’io come tanti negli anni 70 sentivo di Chet Baker che girava fra i locali di Roma, quelle cantine  anguste dei palazzi storici di Lungotevere o quei piani bassi vicini a Piazza Navona e dintorni.

Read More: chet baker, arrivederci-le parole e la musica
Visite: 2762

Le Parole della Musica

La canzone dell'amore perduto

Ricordi sbocciavan le viole

con le nostre parole

"Non ci lasceremo mai, mai e poi mai",

vorrei dirti ora le stesse cose

ma come fan presto, amore, ad appassire le rose

Fabrizio De Andrè 1966, in un 45 giri insieme a “La ballata dell’amore cieco (o della vanità)” e tre anni più tardi, nel 1969, nell’ Lp “Nuvole barocche”, nel quale non indicò, per la stesura del pentagramma, l’anima ispiratrice dell’ Adagio del "Concerto in Re maggiore per tromba, archi e continuo" di Georg Philipp Telemann, compositore e organista tedesco legato da profonda amicizia a  Bach e Händel, gentiluomo di corte dalla straordinaria creatività, dallo Stile Galante (l’ Empfindsamer Stil) sino alla composta irrequietezza di un suo orginale Neoclassicismo.

Read More: le parole della musica: la canzone dell'amore perduto (De Andrè)

Accesso Utenti