Visite: 623

Roberto Michelangelo Giordi

Il soffio

Odd Time Record, 2016

 “Un passo dopo l’altro si può scivolare via/prima che la notte se ne accorga”. Così l’inizio del nuovo album di Roberto Michelangelo Giordi, un cantautore (semmai bastasse la definizione) che ha trovato la propria identità attraverso le Parole che fluiscono nelle Note e, da esse, tornano all’essenza stessa della composizione con un’ancestrale e naturale inclinazione ad “andare a fondo alle cose”, descrivendo nella lingua impressionistica più immediata le proprie esperienze, l’origine del confronto fra se stesso e la transcultura mediterranea, il legame tra il “fare musica” e l’appassionato peregrinare nelle avventure della Poesia.

 

Troviamo coerenza fra la ricerca armonica degli arrangiamenti ed i versi di incognite emotive, di visioni quotidiane, di etimologie dell’Amore vissuto come trait d’union fra vita narrata e vita immaginata, dietro alle quali si celano occasioni per memorie Funky e Soul (“La grande fuga”), per il Ricordo letterario (Hemingway ne “Il vecchio e il mare” e Dante ne “L’amore nell’era glaciale” con le desiderate “stelle” con le quali l’Alighieri chiude e lancia nell’Infinito le tre meravigliose Cantiche), per la canzone napoletana riletta in toni crepuscolari e minimalisti (“D’amore Mariù”), per l’input Jeff Buckley toccante e visionario di “The Fairies Song” che disegna il magico e sensibile tatto col quale Giordi intende variegare le contaminazioni jazzistiche di una levità evocativa, passionale, melodica, lirica (“La rosa” e “Niente da decidere”).

Ciò che nelle proposte dei cantautori d’oggi notiamo è che il tratto musicale spesso tende ad una mera pulsione pop priva di slanci originali e del tutto ossequiosa al Piacere del Mercato; ciò che del vocalist Giordi piace è anche la volontà di creare soffuse leggende, paesaggi di distese infinite, di climi caldi e postermetici, attraverso i quali disegnare trasparenze cromatiche di interessante levatura artistica e di profonda  sensibilità interpretativa. 

Fabrizio Ciccarelli   

1 La grande fuga

2 Il vecchio e il mare

3 Occhi grandi

4 Il soffio (feat. Annalisa Madonna)

5 L'attimo

6 L'amore nell'era glaciale (feat. Amelie)

7 polvere di stelle

8 Il temporale (feat. Thieuf)

9 D'amore Mariù

10 The fairies' song

11 La rosa

12 Niente da decidere

Accesso Utenti