Visite: 1648

Renato Rocketh, Noite Carioca, AlfaMusic 2017

 

La piacevole intraprendenza di una Noite Carioca curata dal Samba, dal Funk, dalla Black Music, dal Soul, dal Mediterraneo di Renato Rocketh, sudestino di Rio de Janeiro e ormai italiano d’adozione: un Jazz da ascoltare in presa diretta, un Jazz dai canoni Hard Bop ben assemblati nelle eccellenti torniture di solisti d’eccezione (ed in primis Alberto Barreira al sax ed al flauto).

Renato Rocketh, quale compositore e arrangiatore, ricava larghi spazi per l’ondeggiare nitido e luminoso del suo basso che non di rado svolge la funzione dell’esecuzione melodica: una graditissima perla per chiunque ami il suono affabile e profondo delle Quattro Corde che, in questo album, ben si coniuga con i registri morbidi ed estesi delle tastiere di Herbert Ribeiro e Kiko Continentino, col fluido drumming di Roberto Alemao e Renato Massa e con le percussioni di Felipe Tauil.

In definitiva, Noite Carioca è davvero un Omaggio al contemporaneo brasiliano e all’esperienza del Nostro nella Magna Grecia d’Italia, una sentita Lode ispirata alla sorridente armonia che, fuor di Saudade, accarezza il Sole di Rio de Janeiro ed i suoi innumerevoli passi sincretici e multiculturali, torniti da una Fusion inesauribile e densa di “carinho”, come nell’avvolgente e felice vocalismo di Valerie Lu in Samba coisa e tal, nei passaggi trasparenti di Buongiorno e nelle suggestive penombre cromatiche de Il mare di Gallipoli.

Fabrizio Ciccarelli

Renato Rocketh bass & vocals, composition & arrangement

Valerie Lu vocals in “Samba coisa e tal”

Alberto Barreira tenor sax and flute

Heber Ribeiro & Kiko Continentino piano

Roberto Alemao & Renato Massa drums

Felipe Tauil percussions

1 BUONGIORNO 7’51

2 EUROPA 7’17

3 IL MARE DI GALLIPOLI 9’50

4 BOSSA NOVA PER LECCE 7’32

5 VOAR 4’26

6 ELA SABE SAMBAR 7’33

7 SAMBA COISA E TAL 5’41

8 NOITE CARIOCA IN SALENTO 8’11

Coordination of production Fabrizio Salvatore

Sound engineer Alessandro Guardia

 

 

 

Accesso Utenti