Visite: 1486

Romane & Daniel John Martin, Rendez-Vous, Tosky Records 2019

 

Elegante simpatia e gran classe jazzistica nel french touch del famoso chitarrista Romane e del maestro violinista Daniel John Martin, respiro parigino d’antan, estro affabile in questo Rendez-Vous sapido come tutti gli incontri che sanno d’amicizia e di comunanza artistica, spese al meglio in un bel clima vaporoso e luminoso che lascia viaggiare nei nobili ricordi dello Swing Manouche dei lampioni notturni dei boulevards e dei bistrot popolari di Django Reinhardt e Stephane Grappelli.

Posto in essere dagli intelligenti patron della Tosky Records, sempre attenti ad accogliere il Bello che gira intorno alle Blue Notes italiane senza mai debordare in saccenza o business, l’album è una preziosa performance tra divertissement tardo classico e memorabilia jazzistiche. 

Senza formule adibite a perlustrare omaggi ineccepibili e compilazioni filologiche, il bel quartetto sagomato dal chitarrista Julien Cattiaux e dal contrabbassista Michel Rosciglione (quale miglior figlio avrebbe potuto sperare il grande Giorgio, storia del jazz italiano?) impartisce un’educatissima lezione di agilità strumentale e di Pathos, mormorando sorridenti brevi idilli nei quali è l’interplay, l’interazione, il merci beaucoup dell’ ensemble a dare il segno discorsivo di un Convivio piacevole e raffinato, le quali nuages trascinano per disinvolta nonchalance nell’ indimenticabile mondo etereo della Ville Lumière per eccellenza e dei suoi Hot Club Jazz degli anni Venti e Trenta con i colori, le ritmiche, le improvvisazioni gipsy, le riflessività crepuscolari o albeggianti, lo swing nomade di brani come Retour à Montmartre, Another You,  For Didier (certo, quel Didier Lockwood straordinario violista nel cuore delle 10 composizioni originali di Daniel John Martin) e Quatuor Nuages del genio Django, del cui modernissimo entusiasmo poetico non si può assolutamente far a meno.

Chapeau!

Fabrizio Ciccarelli  

Daniel John Martin-violino; Romane-chitarra; Julien Cattiaux-chitarra; Michel Rosciglione-contrabbasso.

  1. Retour à Montmartre (D.J. Martin)
  2. La Danse De Chopin (D.J. Martin)
  3. Another You (D.J. Martin)
  4. Rendez-Vous (D.J. Martin)
  5. Cher Rocky (D.J. Martin)
  6. Martinique (D. Lockwood)
  7. Le Bandit Manchot (D.J. Martin)
  8. Rue des Abbesses (D.J. Martin)
  9. For Didier (D.J. Martin)
  10. La Sausse (D.J. Martin)
  11. Wiz Kid (D.J. Martin)
  12. Quatuor Nuages (bonus track) (D. Reinhardt)

Music composed by Daniel John Martin except for track n.6,12

Arranged by Romane and Daniel John Martin

Produced by Giorgio Lovecchio and Davide Belcastro

 

Accesso Utenti