Visite: 678

Francesco Chiapperini’s Insight

Paradigm Shift

Aut Records, 2016

Architetture armoniche e sonore ponderate con lodevole sagacia e vivida creatività, scaturite da una profonda ricerca che strega all’istante. “Paradigm Shift” è la nuova creazione discografica partorita dall’onnivora ed elastica mente del clarinettista e compositore Francesco Chiapperini, brillantemente coadiuvato in questa avventura da Simone Lobina (chitarra ed effetti) e Simone Quatrana (pianoforte e piano elettrico).

Read More: Francesco Chiapperini's InSightt, Paradigm Shift
Visite: 797

FEDERICA MICHISANTI TRIONESS

ISK

Filibusta Records, 2016

Abbandonando l’avvolgente e rassicurante realismo compositivo quanto la comoda espressività della “recitazione melodica”, il Trio di Federica Michisanti rivendica il diritto di affrontare la ricerca di una Musica Nuova seguendo l’istinto che aveva ampiamente caratterizzato il primo capitolo della propria storia.

Read More: Federica Michisanti Trioness, ISK
Visite: 823

Marco Boccia trio

In the park

AlfaMusic 2017

Siamo sempre in attesa di un album che possa farci pensare a elaborazioni innovative, che nella sintesi fra tradizione e modernità possano lasciarci intuire una dimensione che in qualche modo stupisca, se non altro per la spontaneità creativa ed il Mood accogliente.

Read More: Marco Boccia Trio, In the park
Visite: 705

Marco Pacassoni Quartet

Grazie

Nasswetter Music Group, 2017

L’utilizzo abbondante delle metriche dispari, in alcuni casi, potrebbe risultare esageratamente cerebrale e difficilmente intelligibile specialmente per i più. Però, se si è in grado di creare un’equilibrata commistione incardinata sui tempi dispari e su un viscerale e genuino senso melodico, si può ridurre al minimo lo sforzo dell’ascoltatore che può lasciarsi trasportare serenamente dalla forza espressiva dei temi, più che dall’ ardimentosa quanto elogiabile ricerca ritmica.

Read More: Marco Pacassoni Quartet, Grazie
Visite: 572

Lucrezio de Seta Trio

Brubeck was right!

Headache Production Record, 2017

Momenti debordanti di groove possente e di swing indiavolato che si alternano e si amalgamano sapientemente a frangenti serafici e profondi. “Brubeck was right!” è il nuovo capitolo discografico firmato Lucrezio de Seta Trio, affiatata formazione costituita da Ettore Carucci (pianoforte), Francesco Puglisi (basso) e Lucrezio de Seta (batteria).

Read More: Lucrezio De Seta Trio, Brubeck was right!
Visite: 832

Rosario Bonaccorso

A Beautiful Story

Jando Music/ Via Veneto Jazz 2017 

Non so se esista una musica per ogni occasione; di sicuro ci sono musiche in grado di calmare, rilassare, infondere serenità. Lo sanno bene i responsabili di negozi, centri commerciali, book & multimedia stores: una condizione di tranquillità e benessere è presupposto fondamentale per la predisposizione all’acquisto, e può essere favorita dalla musica giusta.

Read More: Rosario Bonaccorso, A beautiful story
Visite: 686

Alessandro Meroli

Broken Jazz Dreams

To Be Jazz, 2017

Rivivere le fascinazioni statunitensi del jazz anni ’20, 30’, ’40, ’50, ’60 e ’70 e respirare l’atmosfera di un’epoca fortunata che ha regalato una pletora di perle compositive intramontabili.  

Read More: Alessandro Meroli, Broken Jazz Dreams
Visite: 701

Nicola Di Tommaso

Standards Trio vol.1

Filibusta Records 2016

Senza dubbio un album di omaggio quello di Nicola Di Tommaso, un omaggio senza dubbi né sulla scelta dei Maestri da rileggere né sull’espressione stilistica, al di là di formule consuete o di formalismi fini a se stessi.

Read More: Nicola Di Tommaso, Standards Trio vol.1
Visite: 418

 

Libri: Un attacco alla democrazia?

Recensione per “La crisi infinita” di Filippo Russo

Da qualche anno il professor Filippo Russo segue il tema della crisi su cui ha già pubblicato nel 2014 un libro dal titolo “La crisi indotta” dove da una prospettiva keynesiana criticava il liberismo senza regole e predatorio che ha scatenato la crisi ma anche le soluzioni vetero-marxiste su cui la storia si è già espressa tragicamente. Ma soprattutto si chiedeva: come fa il liberismo, che è la causa della crisi, ad esserne anche il rimedio? A meno di pensare a una cura omeopatica …

Read More: Libri: un attacco alla democrazia? Recensione: Filippo Russo, La crisi infinita . di Stefano Cazzato

Accesso Utenti