Lavoro analitico e creatività

Riflessioni sulla creatività nel jazz

Le persone a cui propongo un lavoro analitico vivono dei problemi emotivi e sovente sperano di trovare una risposta standardizzata che li esoneri dal percorrere i sentieri di una ricerca onerosa. Qualcosa di ripetitivo o improvviso e oscuro avvolge le giornate. I desideri paiono spenti o l'insoddisfazione rende vano ogni impegno o il vuoto pare incolmabile. Quando il lavoro terapeutico comincia a dare i suoi frutti molti riprendono o avviano interessi di tipo culturale; come fruitori (leggere, ascoltare musica, frequentare mostre) o in modo attivo (scrittura, musica, pittura).

Read More: Lavoro analitico e creatività,Riflessioni sulla creatività nel Jazz, di Claudio Crialesi

Mediterranean Ensemble

Shurhùq

Indijazzti Records 2016

L’elasticità emotiva della musica klezmer  da sempre effonde plasticità geoculturali dalle zone nelle quali ha avuto modo di tradurre la propria maggior espressività, i Balcani e la Mitteleuropa, fondendo in essa una poliedrica cantabilità tra dolore ed ironia, tra elegia e idillio.

Read More: Mediterranean Ensemble, Shurhùq

Lorenzo Masotto

Rule and Case

2016 © Preserved Sound PS33

Di orizzonti da inventare nel mondo delle Blue Notes ce sono tanti. Tantissimi, guardando al passato.

Read More: Lorenzo Masotto, Rule and Case

David Gilmour Live Roma 2.7.2016:

La notte del Miracolo e del Magnete sul Circo Massimo, di Giuseppe Cappello 

Nel suo tramonto romano il sole si affaccia ancora fra l’Aventino, l’Isola Tiberina e la volta della Sinagoga. Sembra indugiare anche lui, appoggiato sull’ansa del Tevere, per ascoltare almeno le prime note dalla storica Stratocaster di David Gilmour; o, forse, quasi a testimoniare che per questa sera speciale lascerà la sua eredità di luce al volto oscuro della luna.

Read More: David Gilmour, Roma 2.7.2016, La Notte del Miracolo e del Magnete sul Circo Massimo, di Giuseppe...

Stefano Cazzato e Giuseppe Moscati, Maestri del nostro tempo, Cittadella ed. 2007

"Il Novecento filosofico, caleidoscopico e trasparente", recensione di Giuseppe Cappello

 

Read More: Cazzato, Moscati-Maestri del nostro tempo. di Giuseppe Cappello

I filosofi e la musica:Montesquieu

E’ tutta un’altra musica! 

“Durante il mio soggiorno in Italia mi sono completamente convertito a proposito della musica italiana. Mi sembra che nella musica francese gli strumenti accompagnino la voce mentre in quella italiana la prendono e la elevano. La musica italiana è più flessibile di quella francese, che appare rigida. È come un lottatore più agile. L’una penetra nell’orecchio, l’altra lo scuote” (Pensieri diversi sull’arte e sulla morale, Signorelli, 1993, p.79).

Read More: Montesquieu, I filosofi e la musica, di Stefano Cazzato

Giovanni Zucchi, Gio’s Project, Smilax 2016

In queste due belle pagine in cd Giovanni Zucchi redige il proprio completo programma del Fare Musica, una positiva esperienza tra Fusion, Funk , Etno e Jazz.

Read More: Giovanni Zucchi, Gio's Project

I filosofi e la musica: Martha Nussbaum

Te la do io la musica! 

La filosofa Martha Nussbaum insegna Diritto ed Etica a Chicago e conosce bene  una delle attività filantropiche più benemerite di quella città: il Chicago Children’s Choir.

Read More: I filosofi e la musica: Martha Nussbaum. di Stefano Cazzato

Giuseppe Cappello, Days of Infinity , GC Music 2013

I Giorni dell’Infinito: dall’ermetismo del guizzo poetico al pallore elegiaco per un flusso armonico di decisa coerenza stilistica, proteso in atmosfere descrittive talora brune e inquiete, talora divaganti in astrazioni idilliche.

Read More: Giuseppe Cappello, Days of Infinity

Van Morrison

It’s Too Late To Stop Now

Volumes II, III, IV & DVD

Sony 2016

Eh sì, una delle più intense voci bianche dell’ibrido blues, uno dei più “puri” vocalist che permise all’Europa di uscire dal concettismo formale di una musica troppo stretta nei propri stantii confini culturali, torna a far parlare di sé con la recentissima pubblicazione della Sony in 3 cd ed un dvd di uno dei concerti più belli chi si ricordino nella storia, al di là di ogni definizione di rock, blues, rhythm’n’blues o fusion che dir si voglia.

Read More: Van Morrison, It's too late to stop now , Vol.II,III,IV & dvd Sony

Beppe Di Benedetto 5et

Another point of view

Simpaty Record's / Trj Records, 2015

Grande equilibrio fra le parti scritte e quelle improvvisate, brani prevalentemente mossi, caratterizzati da adeguamenti ritmici di notevole spessore, inseriti in una prospettiva colta e, in termini compositivi, agile e avvincente.

Read More: Beppe Di Benedetto 5et, Another point of view

Accesso Utenti