Visite: 1747

SWED, Border Wall, Do Your Thang Records 2020

SWED è un mondo a parte, di Rap e Nu Jazz proposto da cuori sincroni ed una voce bruna, luminosa e pastosa in filigrana Hip Hop fra tappeti contemporanei di morbida elettronica e Soul. 

La collaborazione con il produttore rap Rubber Soul e col musicista Benjamin Ventura e la partecipazione degli MC Penny (DYT) e di Danno (Colle der Fomento) danno vita ad un EP in cui SWED rilegge sonorità che sicuramente verranno riscoperte da molti artisti e da molti musicofili, ondate di un crescendo solido e coerente ancor più apprezzabile in quanto al di sopra di ogni formula di routine in un periodo nel quale si tende a controllare l’usuale e girare di continuo intorno agli stessi moduli.

Pur ben disposti, spesso, ad ascoltare il miglior mainstream, alla Musica chiediamo originalità, così come ad ogni altra forma di pensiero. Ed in questo il trentenne romano SWED ci accontenta grazie all’intensità espressiva ed alla versatilità di brani ben composti e ben arrangiati, atti a sollecitare il profondo della nostra curiosità, delle nostre necessità sensoriali e del nostro piacere intellettuale, solleticato da interessanti testi in Inglese e Spagnolo proiettanti immagini di dissenso circa il mondo contemporaneo, come nello slancio civile contro le guerre indotte dalle multinazionali (il reggae crepuscolare di Crimes and Reansons), le banalità delle formule amorose del deliquio commerciale (il metropolitano dinoccolato Musica Basera) ed la giusta divergenza nei confronti dei “grandi fratelli” dell’industria musicale (il visionario post funk di Gang Lords).

Il piacere dell’ascolto vince in realtà ogni altro riferimento, come nel bruno sospiro etereo di Damn Bro, nei ritmi dispari del fluido sincopato Night and Day scivolati nello scratch alla  Grandmaster Flash(!) e nell’intimo notturno di Outro contrappuntato dall’acido di una tromba dissolta in quel lirismo evocativo in fondo proprio del linguaggio jazzy di un’Idea tanto originale quanto disinvolta.   

Non inopportuno allora andare a riascoltare Jazzmatazz, Courtney Pine, N'Dea Davenport, MC Solaar,  Lonnie Liston Smith e Carleen Anderson per segnare le tracce di chi, come SWED, di Funk e di Contemporary R&B se ne intende, e molto.

Fabrizio Ciccarelli

  1. Crime and Reason 3:57
  2. Musica Basura 4:36
  3. Damn Bro feat. Penny 4:17
  4. Gang Lords feat. Danno (Colle der Fomento) 2:47
  5. Night and Day 3:12
  6. Outro 2:30

In ottimo vinile (sempre il modo migliore per ascoltar musica)  su https://shop.doyourthang.it/product/swed-border-wall-ep-limited-edition-vinyl-pre-order

Ufficio Stampa Luca Bramanti:

Nextpress Ufficio Stampa

Tel. & Fax +39 06 77205321

Mob. +39 329 1697846

Skype ID: Luca Bramanti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Accesso Utenti