claudio cojaniz-orfani

Claudio Cojaniz– Orfani- Caligola Records/ Elicona 2022

Un Undercurrent del jazz italiano, una modulazione blue da gentleman della musica Claudio Cojaniz, forse al vertice della sua forma artistica con Orfani, album che ci sentiamo di consigliare per le sue intensità emotive, per le sue venature cool intagliate con maestria, per le sue sfumature dinamiche blues e afroamericane dissolte in un’esperienza cameristica elegante, spontanea e abbagliante.

Punto di riferimento il Cool più lunare, ipnotico e coinvolgente, il novecentismo nel quale Cojaniz pensa col cuore sette brani originali, coinvolgenti nella Luna e nel Sole di Blue dans la nuit, attente e coordinate immagini di passioni e di ricche d’incanti e sonorità dalla luce abbagliante, dense di tappeti ritmici sofisticati e avvolgenti al tempo stesso, come nelle caldo morbido e cantabile di Orphans, nei ventagli mingusiani e jarrettiani di Bozo, nella malinconica meditativa Winter e Papaveri Giallli, nella penombra esistenzialista di Fumoir.

Orfani è un album attento alle Luci ed alle Ombre dell’umano sentire, dai patterns ritmici di grande efficacia, balenante di un Pathos del cui vento jazzistico è bello tacere, per ascoltare.

Fabrizio Ciccarelli

  • Double Bass – Alessandro Turchet
  • Percussion– Luca Grizzo
  • Drums – Luca Colussi
  • Piano, Composition – Claudio Cojaniz

 

Tracklist

1                Bozo 5:16

2                Blues Dans La Nuit      6:15

3                Mokoba      6:21

4                Winter        5:35

5                Orphans     8:39

6                Fumoir       6:56

7                Papaveri Gialli     6:53

purchase