Visite: 623

Moondogs

Outin’

Devega, 2017

Scenari sonori evocativi, a tratti onirici, ingemmati da una ricerca armonica erudita, debordante di fascino. “Outin’” è la nuova fatica discografica firmata “Moondogs”, interessante trio costituito da Filippo Cosentino (chitarre), Giovanni Sanguineti (contrabbasso) e Lucrezio de Seta (batteria).

 

Il CD è formato da nove brani scaturiti dalla fervida fantasia compositiva di Cosentino, De Ferrari, Sanguineti e de Seta. “The Road Below – Take 2” (Filippo Cosentino) è un brano particolarmente intrigante sotto tutti gli aspetti. L’eloquio del chitarrista è cerebrale, imperlato da alcune fugaci outside phrases, sostenuto dal costrutto ritmico mai scipito né asfittico cesellato dalla coppia Sanguineti-de Seta. L’incalzante “Drop Your Blinders” (Giovanni Sanguineti) incrementa in modo esponenziale il livello di adrenalina. Cosentino sviscera un sermone singolare, magnetico. Il climax di “In Medio Stat Virtus” (Lucrezio de Seta) è distensivo. Qui l’incedere del chitarrista è torrenziale, arricchito da un ammirevole senso narrativo. “Outin’” è un disco abbastanza complesso, specialmente dal punto di vista armonico e ritmico, ma nonostante ciò risulta intelligibile grazie alle inconfutabili doti espressive di un trio in grado di rendere questa musica diretta e spontanea.

Stefano Dentice

Filippo Cosentino – guitars

Giovanni Sanguineti – double bass

Lucrezio de Seta – drums 

1.The Road Below (Take 2) 2. Cafè Latino 3. Drop Your Blinders 4. A Ca’ De Anime 5. 69 Blues 6. In Medio Stat Virtus 7. Quello Che Non Mi Va 8. The Road Below (Take 1) 9. Il Funambolo

 

 

 

Accesso Utenti