Visite: 1024

Cecilia Sanchietti

La Terza Via (The third side of the coin)

Blujazz Productions, 2017

Sovente, purtroppo a nocumento dell’autentica essenza comunicativa, alcuni musicisti tendono ad ostentare a tutti i costi le proprie doti virtuosistiche, in modo tale da ingraziarsi i consensi del vasto pubblico, rischiando, però, di sfociare goffamente in un becero solipsismo. Ebbene, tutto ciò non è assolutamente riscontrabile in “La Terza Via – The third side of the coin”, nuova creatura discografica della raffinata batterista/compositrice Cecilia Sanchietti.

 

Per questa avventura la jazzista romana si affida alle sapienti mani di Pierpaolo Principato (pianoforte) e Marco Siniscalco (basso e contrabbasso), ma si avvale anche della  preziosa presenza, in qualità di guest, di Nicolas Kummert (sax tenore). La tracklist consta di dieci brani originali frutto della feconda materia grigia della batterista, eccezion fatta per “Emerging Lands” (Pierpaolo Principato), “Hang Gliding” (Maria Schneider) e “Innocence” (Keith Jarrett).

Il climax crepuscolare e il volteggiante andamento ternario di “Which Way” catturano l’attenzione all’istante. Principato cesella un eloquio lirico, placido, ornato da un succulento senso melodico. “Sweet & Bitter” è una composizione carezzevole, che scuote l’anima. Il tenero discorso improvvisativo del pianista è impreziosito da un tocco romantico, sottolineato dal comping leggiadro ed estremamente efficace tessuto da Cecilia Sanchietti, che adopera le spazzole come fossero acquerelli. Siniscalco si esprime attraverso una luminosa cantabilità pregna di grazia interpretativa. In “Emerging Lands” ci si immerge in un mood rarefatto, dove il trio, in questo brano insieme all’ospite Kummert, manifesta un intenso coinvolgimento emotivo immediatamente contagioso. “La Terza Via – The third side of the coin” è un album debordante di genuinità e generosità, che gravita attorno al contemporary jazz, dove vi è spazio in abbondanza per pause e respiri.

Stefano Dentice

 

Pierpaolo Principato, piano

Marco Siniscalco, bass and double bass

Cecilia Sanchietti, drums

Special guest:

Nicolas Kummert, tenor sax

  1. Which Way 2. Circus 3. Not (In) My Name 4. Shouting To A Brick Wall 5. Sweet & Bitter 6. Run Baby Run 7. Emerging Lands 8. Hang Gliding 9. La Terza Via 10. Innocence

 

 

 

 

Accesso Utenti