Visite: 1326

GB Project

Magip

AlfaMusic 2018

 

Un bel Jazz suonato con passione e devozione nei confronti delle Forme più contemporanee delle Blue Notes, attraversando agili sentieri Funky, punteggiature Hard Bop, vigori Latin e generosi slanci Jazz Rock, con lo charme di arguti sapori vintage che non possono che arricchire, anche da un punto di vista culturale, un Progetto che pone in Essere fluidità esecutiva e forza d’immagine quali Segni Portanti di un Quartetto senza dubbio intelligente e formato all’Idea del bell’ascolto.

La partecipazione di Simone Zanchini all’accordion, eclettico e verace strumentista col cuore e la mente al Nuevo Tango, rende la performance in uno spettro ampio e di sapore internazionale, dialogando con lirica inventiva con la morbida seduzione del Fender Rhodes di Gilberto Mazzotti (autore degli ottimi pentagrammi) e del sax di Alessandro Scala, variabile accertata di partiture ed arrangiamenti di sicuro spessore, come nell’acrobatico crepuscolo di Union, nel bien parisienne di Pendular e nello spessore acido del movimento futuro di Quintino.

Certamente l’Incipit dell’album, Bells in Dancing, annuncia il senso di approcci solistici  disegnati con sguardo attento al repertorio più caldo del Contemporary, fluente e privo di concitazioni intellettualistiche, ben calibrato nella trascinante onda emotiva di In Up, nel volo dei controtempi di Magip, nella flessione crepuscolare di Aria Mediterranea, ballad coinvolgente e a suo modo Testo Intenso adagiato fra gli Alti avvolgenti del Sax Soprano che si conferma “ancia perfetta” per evoluzioni meditative dense di cromie impressioniste e, per così dire, “vagabonde” rispetto a quell’andare solito di un tema disegnato, per correttezza stilistica, dall’eloquenza formale insita nella natura melodica del pianoforte. 

Piace così, senza frasi ridondanti e temi specialistici, volatile e spontaneo.    

Fabrizio Ciccarelli    

Alessandro Scala tenor and soprano sax; Gilberto Mazzotti piano and Fender Rhodes, composition ; Piero Simoncini double bass; Michele Iaia drums; Special guest: Simone Zanchini accordion.

1.Bells in dancing  2. In Up 3. Pendular 4. Magip  5. Quintino 6. Aria mediterranea  7. Union  8. Volo

Produced by Gilberto Mazzotti

Production coordinator: Fabrizio Salvatore

Accesso Utenti