Visite: 918

Il Quinto Elemento, Introducing, Filibusta Records 2020

Ci siamo senz’altro con l’arguta performance de Il Quinto Elemento, uno spazio teatrale intelligente per cinque belle voci dotate, oltre che di ugola educata, di spirito ironico e di un’ interessante enfasi scenica che nobilita la prassi esecutiva di una schola cantorum del tutto moderna, piacevolmente sostitutiva dei classici strumenti del Jazz nella nobile scelta del canto a cappella.

L’album Introducing edito dalla Filibusta Records è essenzialmente entusiasmo e innegabile cultura musicale che ascende dai piani bachiani per incontrare bop, swing e altro: dai ritmi e colori della brasilidade di Vinícius de Moraes e Antônio Carlos Jobim (la splendida Eu sei que vou te amar, una pagina tutta a favore delle cinque vocalist), a You're Everything del maestro Chick Corea con la band Return to Forever, dalle perfette tecniche della luminescenza rinascimentale nella rilettura di Acida (che poi termina, con grande sagacia, nelle forme più vicine all’originale dei Prozac +, un bonario schiaffetto rock molto molto intelligente), all’assoluto scherzo di Wannabe delle Spice Girls (ovvero quando gli artisti sanno usare l’autoironia, peccato accada di rado), alle immortali bellissime note di Over the Rainbow di Arlen e Harburg, storia di tutte le storie che si possano inventare in musica (chi non ricorda la versione originale cantata da Judy Garland per il film “Il mago di Oz”? Un soffio al cuore di leggerezza e tenerezza).

Dal film omonimo del 1997 diretto da Luc Besson con Bruce Willis, Milla Jovovich e Gary Oldman, l'Essere Perfetto contro il Male Supremo (chi può lo veda), dall’incorruttibile “quinto elemento” dell’antica cosmologia greca di cui sono costituiti le sfere e i corpi celesti e da quella simpatia che è fatto naturale per il quintetto ecco il tramite attraverso il quale le cinque voci variano un’Idea di lieve naturalezza che piace per variazioni, intenzioni, gusto e calibro.

Fabrizio Ciccarelli

Irene Giuliani – voce e arrangiamento;

Elisa Mini – voce;

Paola Rovai – voce;

Stefania Scarinzi – voce;

Mya Fracassini – voce;

TRACKLIST

  1. YOU’RE EVERYTHING (Potter - Corea)
  2. INTRODUCING QUINTO ELEMENTO (Giuliani)
  3. EU SEI QUE VOU TE AMAR (De Moraes – Jobim)
  4. ANATROLLEY (Scarinzi)
  5. AL TRAMONTO (De Vito - Towner)
  6. WANNABE (Spice Girls)
  7. ACIDO (Accusani)
  8. OVER THE RAINBOW (Arlen – Harburg)
  9. FARNETICO (Giuliani)

Da ascoltare:

Eu sei que vou te amar: https://www.youtube.com/watch?v=qwuzHOPUq5c&list=PLHsKCardVcT_JsVezlnr4U9WI3UCGW8fT&index=5

Acida:https://www.youtube.com/watch?v=x668AlRPPSs&list=PLHsKCardVcT_JsVezlnr4U9WI3UCGW8fT&index=8 

Over the rainbow: https://www.youtube.com/watch?v=V7cxhj5t_vk&list=PLHsKCardVcT_JsVezlnr4U9WI3UCGW8fT&index=9 

You're Everything: https://www.youtube.com/watch?v=Cd7RzrgW-Is&list=PLHsKCardVcT_JsVezlnr4U9WI3UCGW8fT&index=4

 

Accesso Utenti