Visite: 43

RICK WAKEMAN

PIANO PORTRAITS

Write Notes 2017

Rick Wakeman, il celeberrimo pianista-tastierista degli Yes, da tempo ha deciso di dedicare i propri esercizi stilistici allo studio degli armonici, pronto a rivendicare autorità di giudizio per le songs più avvertite come attuali, più presenti nell’illusione di poter esser lanciate nell’enigma del neoclassico contemporaneo.

Read More: rick wakeman,piano portraits
Visite: 118

John Mayall

Talk About That

Forty Below Records 2017

Grande, grandissimo maestro del British Blues, padre spirituale di tanti musicisti dello stile elettrico di Chicago, fine creatore di fluenti dodici battute prive di effetti speciali, a 84 anni John Mayall mostra ancora intatte la sua ispirazione e la sua lettura molto personale della tradizione, continuando ad articolare brillante  il proprio glabro e caldo linguaggio in quel groove dal quale non ha mai voluto separarsi.

Read More: john mayall, talk about that
Visite: 270

Francesco De Gregori

Sotto il vulcano

Caravan, Sony Music 2017

Ma perché “Sotto il vulcano”? Alle volte il cambiamento dalle origini ha il sapore del magma della fuga oppure della mancanza di punti di riferimento.

Read More: francesco de gregori, sotto il vulcano (fabrizio ciccarelli)
Visite: 117

Max Arduini

1/2,Vivo 1/2 Postumo

Clapo Music (ediz. Marechiaro,2017)

Viene dall'underground romagnolo, dalla musica indipendente e da una storia di impegno Max Arduini: tanta gavetta, tanti festival d'ispirazione non sanremese e tanti concerti per l'Italia dove ha portato in giro le sue canzoni a forte impronta cantautoriale, contaminate qua e là da sonorità folk e blues.

Read More: max arduini, 1/2 vivo 1/2 postumo
Visite: 800

Peo Alfonsi Trio

Oyasin

Abeat Records, 2017

Peo Alfonsi , chitarrista e compositore di solida formazione classica ed attento elocutore di sintassi jazzistiche ed interessanti sedimenti popolari, ancora una volta ha modo di distinguersi nell’ambito del miglior repertorio di quell’avventura sonora che per brevità chiamiamo new age .

Read More: peo alfonsi trio, oyasin
Visite: 445

Bobby Soul & Blind Bonobos

Dodici Lanterne

CNI Compagnia Nuove Indye, Edizioni Look Studio srl, 2017

Punto e virgola, due punti e punto esclamativo. Questione di punteggiatura musicale. Questione di punteggiatura letteraria. La punteggiatura (come sa chi scrive e chi suona) è un’arte difficile che, quando riesce, equilibra l’essenza d’ogni testo.

Read More: bobby soul & blind bonobos, dodici lanterne
Visite: 344

Nina Pedersen

Eyes Wide Open

Losen Records, 2017

Una classe cristallina che sgorga da temi cantabili e carezzevoli. “Eyes Wide Open” è la nuova creatura discografica partorita dalla raffinata cantante e compositrice Nina Pedersen,

Read More: nina pedersen,eyes wide open
Visite: 302

Ubik Trio

Dirty Hands

Abeat Records 2017

Nei mille tentacoli del jazz metropolitano è facile perdersi lungo le arterie diverse del solito riflusso che, spesso, confonde la Ricerca con una Documentaristica di Blue Notes gradevolmente orecchiabili ma prive di originalità e di anima.

Come tutti sappiamo, le menti fragili corrono sempre verso l’originalità a tutti i costi; ma non è questo il caso.

Read More: ubik trio, dirty hands
Visite: 148

Jamiroquai

Automaton

Virgin 2017

Da una band che ha segnato importanti innovazioni nell’ambito del Funk / Acid Jazz, merito riconosciuto da circa 30 milioni di album venduti e giusti Placet della critica internazionale, è lecito aspettarsi qualcosa che sia almeno pari all’attesa dei sette anni dall’ultima uscita discografica, “Rock Dust Light Star”, performance peraltro niente affatto ascrivibile a quelle scene memorabili cui ci abituò Jamiroquai negli anni 90.

Read More: jamiroquai, automaton

Accesso Utenti