Visite: 62

Quale Toscanini oggi? 

Pochi, troppo pochi nel nostro Paese hanno ricordato i 150 anni della nascita di Arturo Toscanini. 

La folle corsa delle comunicazioni e delle tecnologie più avanzate a noi, molto più che in altri paesi, ha quasi sradicato la facoltà di guardare indietro, e di ricordare un passato di cui essere certo anche molto orgogliosi.

Read More: Quale Toscanini oggi? Domenico Morace
Visite: 250

Arturo Toscanini: 150 anni dalla nascita

Guida all’ascolto

Per i 150 anni dalla nascita del Maestro proponiamo una rassegna commentata delle sue più significative performance ascoltabili in Video.

Read More: arturo toscanini:150 anni dalla nascita. guida all'ascolto
Visite: 136

Stefano Cazzato

Una storia platonica

Ladolfi Editore 2017

Stefano Cazzato, nel rigore dello spirito filosofico, quello dell’autocritica e dell’autoironia, si chiede nel finale di questo suo ultimo libro “Una storia platonica”, se esso non possa essere letto nel segno dell’affermazione: “L’operazione è riuscita ma il paziente è morto”. Ovvero, un ottimo gioco di incastri e contro-incastri fra le pagine dei dialoghi di Platone; ma, poi, quello che ne esce è effettivamente il pensiero platonico?

Read More: stefano cazzato, una storia platonica.ione e la stirpe degli interpreti
Visite: 123

TOM WAITS

Cause tonight’ll be like nothin’ you’ve ever seen…

«Well you gassed her up/Behind the wheel/With your arm around your sweet one/In your Oldsmobile/Barrelin’ down the boulevard/You’re looking for the heart of Saturday night…»

Era il 1974. Era il secondo album di Tom Waits, The Heart Of Saturday Night.

Read More: tom waits,cause tonight...di ilenia b.protopapa
Visite: 159

Grazie Capitano!

Il saluto di RomainJazz a Francesco Totti nei versi di Giuseppe Cappello 

IL CAPITANO

(dedicata  a Francesco Totti)

Read More: grazie capitano! Romainjazz saluta Totti,versi di giuseppe cappello
Visite: 238

Il fuoco di Melpomene

Memoria di un genoma musicale 

I miei rapporti con la musica risalgono a quando, sulla soglia dell’ingresso alle scuole elementari, i miei genitori decisero di avviarmi allo studio del pianoforte. In una prospettiva quasi ancora ottocentesca, impensabile per i bambini di adesso, decisero loro, e loro pure decisero lo strumento. Ricordo di un vago assenso dato in una sera d’estate degli anni Settanta mentre giocavo con i miei coetanei nella piazzetta che mi ha visto crescere. Non avevo però minimamente la consapevolezza di ciò a cui stavo andando incontro. Una maledetta benedizione o, meglio, una benedetta maledizione. 

Read More: il fuoco di melpomene.memoria di un genoma musicale. di giuseppe cappello
Visite: 152

Enrico Rava : il jazz fra Ragione e Istinto.

Il bravo, l’eclettico, l’irrequieto, il sognatore, il virtuoso, l’eccentrico, il sensibile, l’istintivo, l’affabile – non affabile, il passionale, lo scontroso, l’urbano, il raffinato, il premuroso, lo stilista antimanierista, lo sfrontato, il fine, il triestino mitteleuropeo, il torinese grintoso: chi tra i jazzofili non lo considera un caposcuola?

Read More: Enrico rava: il jazz fra ragione e istinto
Visite: 134

Raymond Carver

Parlare poco… per dire molto

L’alcool scorre a fiumi.

Analgesico di vite amare. Inconcluse.

Read More: Raymond Carver:parlare poco...per dire molto
Visite: 261

"Un'Introduzione all'uso delle Spazzole" di Paolo Lattanzi 

Le spazzole sono molto di più di un semplice accessorio con cui suonare la batteria, sono un vero e proprio strumento musicale e benché utilizzate in numerosi generi musicali, le spazzole trovano le loro applicazioni più avanzate nel jazz. 

Read More: Un'introduzione all'uso delle spazzole, Paolo Lattanzi

Accesso Utenti